Image13_pp.png

Q-BIT

2021

Una nuova casa, in sostituzione di un edificio degli anni '70.
L'elemento unitario base, il cubo, scomposto e rimodulato per accogliere la luce, il sole, le ombre, il vento: la vita della sua famiglia, in un equilibrio bioclimatico col proprio intorno disegnato.
Un nuovo edificio NZEB, ad alta sostenibilità ambientale, in gran parte riciclabile.
Struttura portante in acciaio, elementi verticali ed orizzontali interamente a secco, a massa ridotta e a secco.
Elementi di facciata ad elevata resistenza e manutenzione prossima allo zero.

 
 

COSA

  • Sostituzione edilizia (Superbonus 110%)

  • Edificio ad uso residenziale

  • Ottimizzazione guadagno e protezione solare

  • Materiali sostenibili e in gran parte riciclabili

  • Applicazione della bioclimatica passiva

COME

  • Sistemi di facciata in pietra naturale

  • Classe Energetica: A4+ > NZEB 0,01 KWh / m2 Anno

  • Classe Acustica: A

  • Tecnologie murarie: sistemi a secco

QUANTO

  • Area d'intervento: 1.024 mq

  • Volume edificato di progetto: 1.047 mc

  • Lato del cubo:  12 m

  • Piani: 3 fuori terra

  • ​Energia prodotta da FV: 99,4% del fabbisogno per la climatizzazione estiva ed invernale e la produzione di acqua calda sanitaria

CHI

  • Mario Caruso Capo Progetto

  • Eleonora Bonanno Coprogettista

  • Sharon Gibilras Assistente di progetto

  • Michele Angelo Privitera Strutture

  • Sebastiano Giuffrida Geologia